DIRITTO DELLA CRISI ECONOMICA

La peggior crisi economica vissuta dall’Italia nella storia recente, amplificata dalla contrazione dei finanziamenti concessi dagli Istituti di credito, ha colpito pesantemente famiglie ed imprese, inducendo il Legislatore ad introdurre nuove regole di superamento della condizione di difficoltà.

Assistenza nella composizione delle posizioni debitorie

In questo contesto è stata approvata la Legge n. 3/2012 con la quale è stata introdotta una nuova tipologia di composizione della crisi da sovraindebitamento rivolta a famiglie, imprenditori ed enti non assoggettabili ad altre procedure concorsuali.

In altri casi, può essere sufficiente la conclusione di accordi a saldo e stralcio con i creditori.

I professionisti dello Studio, dopo avere analizzato la situazione debitoria complessiva dei propri assistiti, indifferentemente privati ed imprenditori, sono in grado di suggerire la migliore strategia volta al superamento dello stato di difficoltà economica.

Diritto fallimentare e concorsuale

Lo Studio è specializzato nel fornire consulenza nella gestione della crisi di impresa, nell’accesso a procedure liquidatorie e concorsuali (piani di risanamento, accordi di ristrutturazione, concordati preventivi e fallimentari).
Lo Studio ha altresì maturato una notevole esperienza nelle vertenze aventi ad oggetto la responsabilità degli amministratori e degli altri Organi Sociali e nelle azioni di revocatoria fallimentare.